Lifting Braccia

Il lifting delle braccia, tecnicamente definito brachioplastica, è l’intervento che consente di eliminare l’eccesso di tessuto cutaneo dalla parte interna delle braccia, restituendo elasticità e tonicità alle braccia e ottenendo un rimodernamento e ringiovanimento del profilo questo distretto.

Il lifting delle braccia è infatti un intervento che consente di asportare dalla zona interna degli arti superiori la cute e il tessuto adiposo in eccedenza. Con questa procedura chirurgica quindi si rimodella e contemporaneamente si ringiovanisce il profilo di questo distretto.

L’anestesia

L’intervento di lifting alle braccia viene effettuato abitualmente in anestesia generale o in anestesia locale con sedazione farmacologica.

Tecnica chirurgica del lifting braccia

Tale intervento comporta  incisioni nell’ascella e lungo la parte interna del braccio, per un tratto più o meno lungo a seconda del tipo di correzione necessaria.
Attraverso queste incisioni un’area di cute e di strato dermo-adiposo viene  asportata in modo da eliminarne l’eccesso. Viene così ripristinato il tono dei tessuti ed eliminate pieghe e rugosità.

Le cicatrici

L’intervento comporta delle cicatrici corrispondenti alle incisioni descritte; queste cicatrici posso essere più o meno evidenti; le stesse potranno essere eventualmente migliorate in un secondo momento per mezzo di trattamenti specifici.

Post-operatorio

Nella fase successiva all’intervento viene consigliato massimo riposo per circa 24 o 48 ore.
E’consigliabile limitare l’uso delle braccia per almeno 10 giorni dopo l’intervento per evitare eccessive trazioni sulle ferite chirurgiche in via di cicatrizzazione.
Utile, dopo la rimozione dei punti, eseguire cicli di radiofrequenza per favorire il riassorbimento di eventuali edemi ed ecchimosi. Il numero delle sedute verrà valutato dal chirurgo in funzione delle necessità.

Lifting Braccia

FAQ

Chi può sottoporsi ad un intervento di lifting alle braccia?

L’intervento di lifting delle braccia è adatto a chi vuole migliorare il tono cutaneo e il profilo di questo distretto a seguito di un importante dimagrimento o di un cedimento dei tessuti dovuto all’età.

Quali altri interventi di chirurgia estetica si possono associare al lifting delle braccia?

A questa procedura spesso si può associare un intervento di liposuzione laser assistita che permette minimizzando le cicatrici di ridurre il tessuto adiposo delle braccia e di stimolare la contrazione della cute.

Quanto dura l’intervento di brachioplastica?

La durata media del lifting alle braccia varia a seconda dei casi tra i 60 e i 120 minuti